Home / Cronaca Locale / Violenza sessuale. Arresti a Terracina, Minturno e Sperlonga

Violenza sessuale. Arresti a Terracina, Minturno e Sperlonga

Nella giornata di ieri, 12 febbraio 2019, i Carabinieri della stazione di Terracina, in ottemperanza a un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Latina, hanno tratto in arresto un 37enne del luogo, dovendo scontare la pena di anni due e mesi otto di reclusione, poiché riconosciuto colpevole del reato di “violenza sessuale”. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Latina per l’espiazione.

Minturno, presiguitava l’ex moglie

Sempre nella giornata di ieri, martedì 12 febbraio 2019, Carabinieri della stazione di Minturno davano esecuzione a un’ordinanza  emessa nei confronti di un 50enne del luogo con la quale il Gip presso il tribunale di Cassino, condividendo le attività investigative della stazione Carabinieri di Minturno a seguito delle quali seguiva, nel dicembre 2018,  il deferimento dello stesso per i reati di “atti persecutori e minaccia aggravata” nei confronti della ex moglie, disponeva nei confronti del prevenuto il divieto di avvicinamento a una distanza inferiore ai 1000 metri ai luoghi frequentati dall’ ex coniuge .

Sperlonga, atti sessuali con minore

Ieri, i Carabinieri della stazione di Sperlonga in ottemperanza a un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Napoli nord, traevano in arresto un 50enne, detenuto per la medesima causa in regime di arresti domiciliari a Sperlonga,  dovendo scontare la pena residua di anni tre e giorni 16 di reclusione poiché riconosciuto colpevole del reato di “atti sessuali con minorenne”. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di latina per l’espiazione.

LEGGI ANCHE:

Regione Lazio, Valeriani: incontro Lazio Ambiente-Minerva sui lavoratori

Pranzi, alberghi e funerali pagati coi soldi per il parco di Vulci

Loading...

Fonte: ilquotidianodellazio.it

About admin

Leave a Reply