Home / Cronaca Locale / Torre Gaia, tentano truffa dello specchietto ma vengono sorpresi

Torre Gaia, tentano truffa dello specchietto ma vengono sorpresi

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Vergata hanno arrestato un 45enne, originario di Casoria, e un 30enne, di Tivoli, entrambi nullafacenti e con precedenti, con l’accusa di tentata estorsione aggravata ai danni di una 32enne romena.
I Carabinieri li hanno sorpresi mentre cercavano di mettere a segno la “truffa dello specchietto”, dopo aver fatto credere alla donna di aver subito il danneggiamento dell’auto su cui erano a bordo, a loro dire venuta a contatto con quella della vittima, in via Buscemi.
I due complici stavano per intascare 50 euro dalla 32enne come risarcimento del danno subito a seguito del fantomatico incidente, quando i Carabinieri sono intervenuti e li hanno bloccati.
Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo.

Loading...

Fonte: cinquequotidiano.it

About admin

Leave a Reply