Home / Campania / S. MARIA C.V. Acquista gioielli frutto di una rapina. Titolare di “compro oro” alla sbarra

S. MARIA C.V. Acquista gioielli frutto di una rapina. Titolare di “compro oro” alla sbarra

SANTA MARIA CAPUA VETERE – E’ finito sotto processo per aver acquistato alcuni gioielli che erano il frutto di una rapina ai danni della gioielleria Umili di Santa Maria Capua Vetere. Stiamo parlando di Pasquale G., titolare di un Compro Oro di Giugliano in Campania accusato di riciclaggio ed autoriciclaggio per aver comprato i monili della rapina avvenuta nel maggio del 2014. In quell’occasione, una banda di ladri, tutti di Aversa, fecero irruzione nel negozio riuscendo a prelevare ben 10 chili di oro lavorato per un valore di 250mila euro. La titolare della Umili Gioielli si è costituita parte civile.

L’articolo S. MARIA C.V. Acquista gioielli frutto di una rapina. Titolare di “compro oro” alla sbarra proviene da CasertaCE.


Fonte: casertace.net

About admin

Leave a Reply