Home / Calabria / ROCCELLA: ESCALATION CRIMINALE, DUE COLPI NELLA NOTTE CONTRO LA VETRINA DI UN MAGAZZINO

ROCCELLA: ESCALATION CRIMINALE, DUE COLPI NELLA NOTTE CONTRO LA VETRINA DI UN MAGAZZINO

Durante la notte sono stati sferrati due colpi contro la vetrina blindata di un magazzino situato nella centralissima via Sonnino a Roccella Jonica, a due passi da Piazza San Vittorio. La vetrina è stata parzialmente danneggiata ma ha resistito senza sfondarsi. L’immobile era stato fittato un mese fa ad una commerciante di Gioiosa che avrebbe dovuto aprire, a breve dopo una serie di lavori previsti, una cioccolateria. Al momento non si esclude alcuna ipotesi che stia alla base del vile gesto. Anche se la pista che sembra stiano seguendo gli inquirenti potrebbe essere quella estorsiva e/o intimidatoria. In mattinata i Carabinieri della Stazione di Roccella Jonica, che stanno conducendo le indagini , dopo aver fatto i rilievi del caso, hanno acquisito le immagini delle telecamere che sarebbero posizionate nella centralissima via. Tra l’altro a pochi metri da dove è avvenuto il fatto esiste una telecamera che video-sorveglia la Casa dell’Acqua, che potrebbe aver ripreso scene importanti dell’episodio delittuoso. E’ il terzo fatto criminoso di probabile matrice estorsiva che turba la tranquillità della cittadina ionica. Lo scorso Dicembre ricordiamo l’incendio dell’ escavatore alla ditta che sta eseguendo i lavori nel lungomare centrale cittadino, mentre solo tre giorni fa l’incendio di origine dolosa dell’automobile del presidente della società in house Jonica Multiservizi l’ing. Vincenzo Garuccio. Presto potrebbe esserci un consiglio comunale aperto, come reazione dell’amministrazione comunale e dell’intera cittadina a quanto si sta verificando.

Giuseppe Mazzaferro | redazione@telemia.it 

Loading...

Fonte: telemia.it

About admin

Leave a Reply