Home / Cronaca Locale / Rapinava e palpeggiava le donne I colpi negli androni: 49enne in cella

Rapinava e palpeggiava le donne I colpi negli androni: 49enne in cella

donne palpeggiate, donne rapinate, rapinatore seriale palemro, Cronaca, Palermo


PALERMO – Prendeva di mira le sue vittime negli androni dei androni dei palazzi, le sorprendeva poco prima di entrare nell’ascensore, seminando il panico e rapinandole. Una decina di colpi sono stati accertati dalla polizia che è riuscita a rintracciare un 49enne ora finito in cella.

Si tratta di Rosario Scianna, bagherese, già arrestato l’11 aprile per lo stesso reato dai poliziotti del commissariato Politeama in via De Spuches: in quel caso aveva aggredito una donna in un palazzo di via Giacomo Cusmano. Quell’arresto ha consentito agli investigatori di ricostruire i vari episodi, uno dei quali anche a sfondo sessuale: sei le rapine messe a segno, tre quelle tentate, sempre con lo stesso modus operandi. Dal giorno dell’Epifania del 2018 al 10 aprile dello stesso anno, l’aggressore, nella zona residenziale della città – dalla stazione Notarbartolo alla via Libertà – adocchiava su strada giovani donne in procinto di rincasare e le seguiva fin dentro l’androne di casa prima e poi in ascensore.

Poi entrava in azione con un taglierino puntato contro la vittima, che minacciata si trovava costretta a consegnare soldi e gioielli. In un caso, una donna è anche stata palpeggiata, il 49enne dovrà quindi rispondere anche di violenza sessuale. Era inizialmente stato sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno a Bagheria, ma ciò non aveva rappresentato per lui un deterrente: aveva infatti rapinato un’altra donna, in presenza del figlio neonato: l’uomo aveva finto di aiutare la giovane mamma con la carrozzina, ma poi l’aveva aggredita. A fornire importanti elementi alle indagini sono state le immagini delle telecamere.

 


Fonte: livesicilia.it

About admin

Leave a Reply

loading...