Home / Cronaca Locale / Omicidio ai Murazzi, la madre di Stefano: “Nessuna vendetta chiedo solo giustizia”

Omicidio ai Murazzi, la madre di Stefano: “Nessuna vendetta chiedo solo giustizia”

Omicidio ai Murazzi, la madre di Stefano Leo (nella foto): “Nessuna vendetta chiedo solo giustizia”

“Nessuna vendetta, chiedo solo che la giustizia faccia il suo corso”. Si sfoga ai microfoni del Tg3 Piemonte Mariagrazia Chiri, la madre di Stefano Leo, il 34enne ammazzato con una coltellata alla gola lo scorso 23 febbraio lungo il Po, ai Murazzi di Torino, da Said Mechaquat, che domenica scorsa si è consegnato alle forze dell’ordine ammettendo di essere lui l’omicida del giovane commesso biellese. “L’ho ucciso perché era felice” ha confessato l’italo-marocchino.

CHIEDIAMO SOLO GIUSTIZIA
“”Stefano era un ragazzo solare, aperto al mondo. Non aveva pregiudizi. Nessuno di noi prova sentimenti di odio o di vendetta. Chiediamo solo che la giustizia faccia il suo corso” ha detto la donna. “Stefano – ha poi proseguito – avrebbe voluto che rimanessi forte e mi sta aiutando in questo”.

IL RICORDO DI STEFANO
“Ognuno – ha poi aggiunto – vive il dolore a modo suo. Ho insegnato tante cose a Stefano, e Stefano ne ha insegnate tante a me. Ovunque sia stato ha seminato bene e ne stiamo raccogliendo i frutti…”.




Fonte: cronacaqui.it

About admin

Leave a Reply