Home / Calabria / M. di Gioiosa-Siderno (Rc): si prevedono richieste risarcitorie record per l’improvviso black out elettrico di ieri sera

M. di Gioiosa-Siderno (Rc): si prevedono richieste risarcitorie record per l’improvviso black out elettrico di ieri sera

Un nuovo ed improvviso black – out elettrico ha paralizzato ieri sera tutta la zona di Marina di Gioiosa e Siderno comprendendo anche un conosciuto centro commerciale.
Tutto è iniziato intorno alle 20,30 : l’energia elettrica è saltata nell’intera area interessata, al suono “impazzito” degli allarmi e paralizzando numerosissime attività commerciali, oltre ovviamente ad ascensori fermi e impianti semaforici fuori uso. Il ritorno dell’energia elettrica è avvenuto dopo un paio d’ore. Parecchie le segnalazioni e le richieste d’intervento pervenute alla Polizia Locale, Forze dell’Ordine e al gestore della linea. Tantissimi anche i commenti negativi sui social. Tra i tanti, abbiamo raccolto, a titolo esemplificativo, lo “sfogo” di un ristoratore di Marina di Gioiosa che cosi ha scritto su facebook: “è vergognoso, dopo aver fatto la linea “nuova” ci ritroviamo la sera di domenica senza luce e con un caldo torrido. Ho dovuto far andare via dal locale clienti venuti da fuori. Dopo quello che paghiamo, “vergognatevi”. Il black-out ha interessato nuovamente anche gli impianti di Marciná di Grotteria dove si trovano i pozzi d’acqua che riforniscono migliaia di famiglie delle zone centrali di Siderno e che proprio il giorno prima avevano dovuto subire analogo inconveniente. Per i gestori elettrici si prevedono numerosissime richieste di risarcimento danni sia da parte dei titolari delle attività commerciali “penalizzate” che da parte dei privati. In ogni caso appare più che legittimo  invitare chi di dovere a prestare la massima attenzione perchè tra non molto la popolazione residente  aumenterà notevolmente per l’imminente avvio della stagione turistica.
Antonio Tassone ecodellalocride.it


Fonte: telemia.it

About admin

Leave a Reply