Home / Cronaca Nazionale / Littizzetto, appello per Open Arms: “Impedire sbarco gesto vigliacco e schifoso”

Littizzetto, appello per Open Arms: “Impedire sbarco gesto vigliacco e schifoso”

Roma, 14 ago – Michela Murgia lancia una campagna web a favore della nave Ong Open Arms che attualmente trasporta 160 immigrati clandestini e sta portando avanti un braccio di ferro con il governo italiano, deciso a non concedere un porto per lo sbarco. Dopo aver incassato la solidarietà di vip come Richard Gere, Antonio Banderas e Javier Bardem, marito di Penelope Cruz (la Ong a cui fa capo Open Arms è spagnola) adesso anche i vip italiani si mobilitano e lo fanno attraverso la pagina Facebook della scrittrice sarda, che già all’indomani del rogo di Notre Dame fece ben comprendere quali fossero le sue priorità tracciando un ardito parallelismo con le morti in mare.

L’hashtag #fateliscendere

Brevi video sottotitolati in cui persone comuni, tra cui anche una bambina, esprimono il proprio sostegno alla Open Arms e chiedono al governo italiano di aprire i porti alla Ong attraverso la pagina dell’autrice dell’infelice “fascistometro”: l’hashtag che segue la campagna è #fateliscendere. Tra i volti noti che sin’ora si sono messi a disposizione per la campagna ideata e diffusa dalla Murgia troviamo l’attore Michele Riondino che invoca il Vangelo, Vinicio Marchioni, il conduttore radiofonico Diego Passoni, il musicista Gavino Murgia e Luciana Littizzetto.

Littizzetto: “Gesto vigliacco, schifoso”

Quest’ultima, con voce drammatica, dice: “In questi giorni in cui tutti sono al mare, voi siete ‘in’ mare. E’ molto diverso“. La Littizzetto si rivolge, dunque, direttamente ai 160 immigrati che gli attivisti di Proactiva Open Arms si rifiutano di portare in un qualsiasi porto che non sia italiano. “E lo siete da molto tempo, non è possibile. Non è più assolutamente tollerabile. Questo è un gesto vile, vigliacco, schifoso, pavido”. Di nuovo, si rivolge ai profughi stipati dai membri dell’equipaggio di Open Arms su una nave omologata per 18 persone: “Voi siete coraggiosi, sappiate che c’è un sacco di gente che è con voi. Vi aspetto! Vi aspetto a terra!“.

La procura di Agrigento indaga 

In attesa di vedere la Littizzetto accogliere gli immigrati della Open Arms in un qualche porto italiano qualora la nave della Ong spagnola decidesse di sfidare definitivamente le direttive del governo, la procura di Agrigento ha aperto un fascicolo contro ignoti per individuare e identificare gli scafisti: a tal proposito saranno interrogati gli immigrati fatti sbarcare per motivi medici sul suolo italiano. Chissà che non rivelino qualcosa sulle dubbie prassi di recupero in mare dei naufraghi, che vip come la Murgia, Littizzetto e compagnia cantante non si premurano di approfondire.

Ilaria Paoletti

L’articolo Littizzetto, appello per Open Arms: “Impedire sbarco gesto vigliacco e schifoso” proviene da Il Primato Nazionale.

Loading...

Fonte: ilprimatonazionale

About admin

Leave a Reply