Home / Cronaca Locale / La vittima di un furto riconosce la sua moto sul web: denunciati in quattro

La vittima di un furto riconosce la sua moto sul web: denunciati in quattro

NARDÒ – La moto di grossa cilindrata era stata rubata e poi venduta sul web: scoperti in quattro e denunciati. A seguito di un’attività coordinata con il commissariato di Nardò, gli agenti della squadra di polizia giudiziaria del commissariato  di Lucera, si sono messi sulle tracce di un mezzo Honda, del valore di circa 6mila euro, rubata a settembre da un’officina nella cittadina salentina assieme a due altri veicoli.

La vittima, neretina, ha riconosciuta la propria motocicletta su di un annuncio di vendita di un noto sito internet di compravendita, descrivendo agli agenti alcuni particolari distintivi che aveva la propria moto trafugata, combacianti alla moto nelle  immagini postate in Rete.  Il veicolo era  in uso a due persone di Lucera, appartenenti allo stesso nucleo familiare, dell’età di 46 e 21 anni circa.

Da indagini dai poliziotti di Lucera e dopo un’attenta attività investigativa, è stato rinvenuto il veicolo oggetto di furto in un deposito nelle campagne lucerine.  La moto è finita sotto sequestro. I due parenti sono stati denunciati assieme ai due acquirenti, rispettivamente per ricettazione per incauto acquisto.

Loading...

Fonte: lecceprima.it

About admin

Leave a Reply