Home / Cronaca Locale / I chirurghi del Maria Vittoria sono riusciti a riattaccare la mano all’uomo di Bene Vagienna che se l’era amputata mentre tagliava la legna

I chirurghi del Maria Vittoria sono riusciti a riattaccare la mano all’uomo di Bene Vagienna che se l’era amputata mentre tagliava la legna

Si è concluso positivamente nella notte all’ospedale Maria Vittoria di Torino l’intervento chirurgico, durato oltre sei ore, per riattaccare la mano sinistra all’uomo di 67 anni se l’era amputata tagliando la legna.

L’intervento è tecnicamente riuscito, la mano è calda e rosea, ma occorre aspettare i prossimi giorni per valutare come reagiranno i tessuti.
L’uomo era stato trasportato a Torino con l’elisoccorso dall’ospedale di Mondovì dopo che tagliando la legna a Benevagienna si era accidentalmente amputato la mano sinistra.
L’intervento è stato eseguito dai chirurghi Ezio Gangemi e Alessandra Clemente, con i medici Marco Borsetti ed Enrico Zingarelli, assistiti da una equipe di anestesisti e infermieri, nella struttura di chirurgia diretta dal primario Giorgio Merlino.

Loading...

Fonte: quotidianopiemontese.it

About admin

Leave a Reply