Home / Cronaca Locale / Due sbarchi in poche ore: migranti stremati da oltre una settimana di navigazione

Due sbarchi in poche ore: migranti stremati da oltre una settimana di navigazione

GALLIPOLI – Due sbarchi, nella notte, su entrambi i litorali del Salento: uno a Baia Verde di Gallipoli, l’altro a Porto Miggiano di Santa Cesarea Terme. Sullo Ionio, per cominciare, sono approdati 57 migranti, di nazionalità pachistana: tra questi anche dodici minorenni, ma tutti sfiancati da circa una settimana di navigazione in condizioni meteo piuttosto critiche. Il gruppo è stato intercettato dai militari della guardia di finanza della sezione navale gallipolina.

Una volta tratti in salvo, i cittadini stranieri sono stati poi raggiunti dagli operatori del 118 e da quelli della Croce Rossa Italiana, accorsi sia da Lecce, che da Casarano. Poche ore dopo, prima dell’alba, il secondo sbarco sul litorale di Santa Cesarea Terme, nello stesso punto in cui, domenica scorsa, un’altra imbarcazione carica di cittadini in fuga dal proprio Paese, si è schiantata sulla scogliera a causa delle forti raffiche di vento.Dopo il recupero di quelli che si pensava fossero ormai dispersi in mare, l’arreso dello scafista, un uomo di origini turche.

Anche in questo secondo episodio, numerosi i bambini presenti sul natante. Sono tuttora in corso le operazioni di salvataggio e identificazione.

Maggiori dettagli nel corso della mattinata.

Loading...

Fonte: lecceprima.it

About admin

Leave a Reply