Home / Cronaca Locale / Disabile pestato per aver difeso il fratello, arrestato pugile. Si cercano complici

Disabile pestato per aver difeso il fratello, arrestato pugile. Si cercano complici

Arrestato dalla polizia, Michele Lorusso, 19enne di Canosa, incensurato, ex campione di pugilato nelle categorie under 18. Lorusso, appartenente ad una famiglia di pregiudicati del posto, è ritenuto uno degli aggressori di Giuseppe, il giovane disabile di Cerignola che il 2 agosto scorso fu pestato per aver difeso il fratello più piccolo al quale era stato rubato un iPhone X, contenente, tra le altre cose, applicazioni utili per sordomuti.

Secondo gli inquirenti, Lorusso avrebbe pestato la vittima attirando l’attenzione di altri amici, i quali avrebbero circondato il povero Giuseppe. Grazie al riconoscimento fotografico, la polizia ha individuato l’ex pugile e ora cerca anche i complici. L’aggressione avvenne durante la festa patronale di Canosa, nei pressi del Luna park. 

Loading...

Fonte: immediato.net

About admin

Leave a Reply