Home / Cronaca Locale / Bergamo, ricarica dei veicoli elettrici gratis in 11 postazioni per un anno: la mappa

Bergamo, ricarica dei veicoli elettrici gratis in 11 postazioni per un anno: la mappa

Undici colonnine operative da subito, 3 delle quali con copertura Bergamo Wifi, alle quali se ne aggiungeranno altre 21 a completamento della rete di ricarica dei veicoli elettrici in città: con l’inaugurazione di mercoledì 13 febbraio Bergamo fa un altro importante passo nella direzione della mobilità sostenibile.

Individuarne la posizione in città è molto semplice: basta scaricare l’App E-moving (gratuita per Ios e Android), cliccare su “Cerca i punti di ricarica” e accedere alla mappa dove sono subito identificabili i punti di rifornimento attivi e liberi distinti per colore: rosso Fast Charge, azzurro Quick Charge.

Nelle colonnine Fast Charge è sufficiente inserire uno dei cavi già presenti sulla colonnina nella presa di ricarica del veicolo; in quelle Quick Charge è necessario invece utilizzare la tessera E-moving, accostandola al lettore presente sul lato della colonnina stessa.

ricarica veicoli elettrici


“Nel 2018 – dichiara il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori – Bergamo ha raggiunto il 5° posto tra le città più dinamiche del nostro Paese nella classifica IcityRate: il rapporto realizzato da ForumPA comprende diversi parametri compreso quello della mobilità, ricerca e innovazione, per il quale siamo al 6°, un risultato che migliora di anno in anno ponendo la nostra città, sul territorio lombardo, dietro solo a Milano. Alle scelte importanti già fatte in tema di mobilità sostenibile, si aggiunge quindi oggi la realizzazione della rete di ricarica delle auto elettriche: un tassello importante che siamo certi contribuirà in modo positivo al futuro sempre più smart della nostra città”.

Per rendere il sistema da subito fruibile, il Comune di Bergamo ha attivato la consegna a domicilio della tessera E-moving a tutti i proprietari di veicoli elettrici presenti nel database del Servizio Mobilità del Comune (166 in totale, di cui 54 residenti in città).

Inoltre, la stessa è in distribuzione presso il Servizio Ecologia e Ambiente del Comune (P.zza Matteotti 3), presso gli sportelli A2A in Via Suardi e, per i turisti muniti di auto elettrica, presso gli Infopoint Bergamo Città Alta (n. 30), Bergamo Città Bassa (n. 40), e Aeroporto Orio al Serio (n.10).

ricarica veicoli elettrici


“L’ingresso di Bergamo nel circuito E-moving – dichiara l’Assessore all’Ambiente Leyla Ciagà – diventa oggi realtà operativa con l’inaugurazione di quest’infrastruttura strategica per lo sviluppo di una mobilità che non inquina e non produce rumore.Alimentate con energia 100% da fonti rinnovabili, certificata dal marchio Energia A2A Rinnovabile 100%®, le colonnine prevedono degli stalli riservati, con sosta gratuita, dove sarà possibile ricaricare tutte le tipologie di veicoli elettrici senza sostenere alcun costo, a partire da oggi e per il primo anno”.

“Per il Comune di Bergamo – afferma l’Assessore alla Mobilità Stefano Zenoni – il 2018 è stato l’anno della svolta elettrica con i 12 autobus elettrici e l’inaugurazione della linea C, il bando di finanziamento a fondo perduto per l’acquisto di mezzi elettrici commerciali per le consegne nelle ZTL cittadine, il mantenimento delle agevolazioni di sosta per veicoli elettrici e ibridi e stipula di un accordo con i comuni dell’Isola Bergamasca per un riconoscimento reciproco dei tagliandi di sosta. Con questa inaugurazione possiamo dire di aver colmato la distanza con le realtà più avanzate del territorio a noi vicino e di confermare, anche per il 2019, il nostro impegno nella direzione di una mobilità a zero emissioni”.

Bergamo è entrata a far parte del circuito E-moving, grazie all’approvazione da parte della Giunta comunale a giugno 2018 del “Protocollo d’intesa per la realizzazione e la successiva gestione di una rete di ricarica per i veicoli elettrici” con A2A Energy Solutions che prevede l’installazione in città delle colonnine e la gestione del servizio di ricarica per 8 anni.

Sottolinea l’Amministratore delegato di A2A Valerio Camerano: “La mobilità elettrica rappresenta uno dei tasselli fondamentali delle smart cities del futuro e di conseguenza della qualità del vivere. Per questo la nostra rete di infrastrutture di ricarica E-moving è in continuo sviluppo ed espansione, a partire proprio dai nostri territori di riferimento, come Bergamo, che è una città sempre più green: attraverso teleriscaldamento, illuminazione pubblica a led, mobilità elettrica, smart city e servizi innovativi, A2A punta a generare valore sociale, ambientale ed economico crescente e duraturo nel tempo”.

Il Gruppo A2A da diversi anni è attivo nella promozione e nello sviluppo di iniziative di mobilità sostenibile. Dal 2010 A2A ha sviluppato la rete di ricarica con maggior tipologia di prese per sistemi di ricarica pubblici e privati, installando stazioni di ricarica di tipo Quick (colonnine innovative a doppio punto di ricarica in corrente alternata fino a 22kW), Fast (colonnine multistandard per la ricarica fino a 50 kW in corrente continua e 22 kW in corrente alternata) e Isole Digitali (composte da colonnine per la ricarica di 4 quadricicli ciascuna) in aree urbane.

Le 32 colonnine di Bergamo si aggiungono a quelle già installate a Milano, Brescia e in Valtellina (Tirano, Sondrio, Morbegno). Nelle prossime settimane, anche Cremona e Rovato entreranno a far parte del circuito E-moving.

Con la rete E-moving, A2A è uno dei principali attori nello sviluppo dei sistemi di ricarica in Italia: l’anno scorso con l’attivazione dell’HUB di ricarica di Unareti a Milano (per la ricarica di 50 EV dei propri operatori: https://goo.gl/GomdHp) e ora con la rete di Bergamo, si appresta ad introdurre nuove tipologie di infrastrutture di ricarica sulla base dell’esperienza raccolta in questi 8 anni.

Il sistema infrastrutturale di A2A è improntato alla facilità di utilizzo tramite tessera RFID e APP ed è gestito da remoto tramite piattaforme informatiche, garantendo un facile accesso al servizio e un supporto continuo agli utilizzatori.

Le 11 colonnine ad oggi in uso a Bergamo sono:
1. Largo Porta Nuova 14 (Via G. Tiraboschi 53)
2. Piazza Pacati Tarcisio (retro edicola)
3. Via Serassi Carlo 15/A
4. Via Europa fr.11
5. Piazzale della Scienza fr. 6-8
6. Via Morali 6/A
7. Via Promessi Sposi – Via Vavassori
8. Via Mozart WA 1/A
9. Via dello Statuto 41
10. Via Don Luigi Orione
11. Via G. Ravizza (fronte Chiesa)

mappa colonnine


Fonte: bergamonews.it

About admin

Leave a Reply