Home / Cronaca Locale / Auto rubate e cannibalizzate, due condanne per ricettazione

Auto rubate e cannibalizzate, due condanne per ricettazione

Sono stati condannati rispettivamente a due anni e due anni e quattro mesi i due bresciani ritenuti responsabili del furto di due automobili poi smontate perchè si potessero vendere i pezzi. In questo caso l’accusa è di ricettazione.

I fatti – lo spiega Bresciaoggi – risalgono al 2016: a giugno furono rubate una Bmw serie 1 e una Fiat 500, poi portate in un capannone per essere cannibalizzate, una pratica purtroppo comune nella provincia di Brescia.

Secondo la procura i due malviventi avrebbero però fatto parte di una vera e propria banda dedita al furto di auto, soprattutto Fiat 500 i cui pezzi sono facilmente rivendibili sul mercato nero. Con loro in quest’altro processo altre tre persone.

L’articolo Auto rubate e cannibalizzate, due condanne per ricettazione proviene da BsNews.it – Brescia News.

Loading...

Fonte: bsnews.it

About admin

Leave a Reply