Trovato in possesso di cocaina, pistola e munizioni, G.P. lascia il carcere e va ai domiciliari. La decisione dei giudici è arrivata nella giornata di oggi. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per reati legati allo spaccio era stato fermato, la scorsa settimana, dai Falchi della Squadra Mobile di Salerno in via San Leonardo.

Alla vista degli agenti aveva tentato di disfarsi di un involucro gettandolo sotto un autovettura. Recuperato l’involucro, gli agenti hanno rinvenuto 17 pallini contenenti cocaina. A seguito di perquisizione personale e domiciliare era stato recuperato altro stupefacente e una somma di denaro. L’uomo era stato associato al carcere di Fuorni.

Pina Ferro